Spezzatino di cinghiale


Ingredienti: gli ingredienti sono pochi e di assoluta qualità....mi raccomando! - Servono circa 600gr di polpa di cinghiale, una cipolla, del vino rosso, brodo di carne, 2/3 foglie di alloro, olio extravergine d'oliva, sale e pepe q.b. - In Toscana su utilizza anche il cioccolato fondente(dose a piacere) per arrotondare il gusto della carne. Il cioccolato? Si ma fondente 70 o 80% - Provate e sentirete la differenza.

La preparazione di questo prodotto tipico Toscano e semplice, perché la ricetta dello spezzatino di cinghiale, fa parte dei piatti tipici della tradizione Toscana, piatto questo dalle radici "contadine" e casalinghe. Ricapitolando: tagliate la carne a bocconcini e rosolatela brevemente in un soffritto preparato con la cipolla finemente affettata, un velo di olio e 2/3 foglie di alloro. Fate cuocere e sfumate poi con 2 bicchieri di vino rosso. Lasciate umida la carne bagnando di tanto in tanto con 2 mestoli di brodo, correggete di sale, pepate, coprite e lasciate stufare per un’ora e 30′ circa a fuoco lento. Poi assaggiate il cinghiale cotto e decidete se prolungare la cottura o terminarla.

Un trucco da chef prevede di lasciare macerare e insaporire la carne di cinghiale per 4/5 ore in una pirofila, coprendola con vino rosso aromi e spezie tra cui alloro e le bacche di ginepro, aglio e pepe, massaggiandola di tanto in tanto per farle assorbire meglio i liquidi. E' un'operazione più complessa, ma da un risultato splendido.

Featured Posts
Recent Posts
Archive
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • LinkedIn Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Google+ Social Icon

Registrati e ricevi le ultime novità

Certificazione Bollo CE

Copiright FST Fabbrica Sughi Toscana  - Via A. Modigliani 27/A  -  56010 Vicopisano - Pisa (Italy - P iva 02211800517